suapeLa Regione Sardegna, al fine di razionalizzare e semplificare le procedure amministrative, promuove l'attivazione presso gli enti locali dello Sportello unico per le attività produttive e per l'attività edilizia (SUAPE). Lo ha stabilito a fine febbraio la Giunta Regionale, con delibera dell'assessorato dell'Industria, che ha approvato le direttive in materia di SUAPE.

Il SUAPE esercita le competenze in relazione:
 
- Ai procedimenti amministrativi inerenti alle attività economiche e produttive di beni e servizi e di tutti i procedimenti amministrativi concernenti la realizzazione, l'ampliamento, la cessazione, la riattivazione, la localizzazione e la rilocalizzazione di impianti produttivi ivi compresi quelli di cui al decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 (Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno);
(Attività economiche private non salariate aventi normalmente quale corrispettivo una forma di retribuzione, che comprendono in particolare quelle di carattere industriale, commerciale, artigianale e delle libere professioni. Non solo imprenditori e professionisti: anche circoli privati, associazioni, ONLUS, ASD, cooperative sociali, ecc.)
 
- Ai procedimenti amministrativi riguardanti l'intervento edilizio, compresi gli interventi di trasformazione del territorio ad iniziativa privata e gli interventi sugli edifici esistenti (tanto nel caso in cui essa sia posta in essere da un soggetto esercente un’attività produttiva di beni e servizi quanto da un altro soggetto privato).
 
- Ai procedimenti amministrativi riguardanti le manifestazioni o eventi sportivi o eventi culturali di pubblico spettacolo.
 
Sono di competenza del SUAPE tutti i procedimenti amministrativi riguardanti le manifestazioni o eventi sportivi o eventi culturali di pubblico spettacolo, ove connessi ad un’attività economica e produttiva di beni e servizi).
 
Sono nuove competenze del SUAPE (Art. 18 Direttive):
 
  • Titoli abilitativi necessari per l’attività dei soggetti privati concessionari di servizi pubblici;
  • Titoli abilitativi per l’esercizio di attività di B&B, per la somministrazione di alimenti e bevande presso circoli privati, per le attività economiche produttive di beni e servizi esercitate da soggetti non iscritti al registro delle imprese quali ONLUS, associazioni sportive dilettantistiche e simili;
  • Autorizzazione al funzionamento delle strutture sanitarie, a carattere professionale o imprenditoriale;
  • Le concessioni, compresa la concessione di spazi pubblici, fatta salva l’eventuale procedura ad evidenza pubblica che ne precede il rilascio;

 

DOCUMENTI DISPONIBILI

Notizie

Chiusura uffici

APERTURA / CHIUSURA DELLE ATTIVITA’ NELLA GIORNATA DEL SANTO PATRONO

Dato atto che le vigenti normative hanno liberalizzato la disciplina delle aperture delle attività di commercio al dettaglio e di somministrazione di alimenti e bevande
Leggi tutto...
Disabilità gravissime

INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE IN CONDIZIONI DI DISABILITA’ GRAVISSIME

Si informa che sono aperti i termini per la presentazione della istanze finalizzate a favorire la permanenza a domicilio delle persone non autosufficienti in condizioni di disabilità gravissima, attraverso l’erogazione di un contributo per l’acquisto di servizi di cura o per la fornitura diretta di cura da parte dei familiari (caregiver).

Leggi tutto...

AVVISO DI CONDIZIONI METEOROLOGICHE AVVERSE - ALTE TEMPERATURE

ProCivRas - ALTE TEMPERATURE
Emanato dal centro Regionale di Protezione Civile - Settore Meteo, l'Avviso per ALTE TEMPERATURE dalle ore 12:00 del 01/08/2019 e sino alle ore 18:00 del 02/08/2019.
Leggi tutto...

Pagamento contributi Leggi Regionali di Settore - 1° Semestre 2019

leggi settoreSi informano gli utenti interessati che sono in pagamento presso il banco di sardegna i contributi di cui alle LL.RR. 11/85, 27/83 e 9/2004, per quanto riguarda il primo semestre 2019.

CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

aula consiliare pabillonis 2018Si comunica che, in relazione al disposto del titolo III del D.lgs. 267/2000, il Consiglio Comunale è convocato in seduta straordinaria, presso l'Aula Consiliare sita in via San Giovanni n.34, il giorno 30/07/2019 alle ore 18:30 in 1° convocazione e alle ore 19:30 in 2° convocazione.
 

 

 
 
 
 

ULTIMO NATO

fiocco azzurroOGGI E' NATO MATTEO

L'Amministrazione Comunale si congratula con i genitori e porge i suoi migliori AUGURI!

Pabillonis 23 Luglio 2019

Leggi tutto...

Bandi e concorsi

Selezione

AVVIAMENTO A SELEZIONE PER L'ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N° 1 UNITÀ CON LA QUALIFICA DI ESECUTORE TECNICO – MURATORE QUALIFICATO E N° 1 UNITA' CON LA QUALIFICA DI ESECUTORE TECNICO – ELETTRICISTA QUALIFICATO

Si informa che con determinazione ASPAL n. 2112  31.07.2019 è stato approvato ai sensi dell'art. 16 L. 56/87, lo schema di avviso pubblico di avviamento a selezione per l'assunzione a tempo indeterminato di:
Leggi tutto...
Selezione

Selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 1, comma 1, L. n. 68/1999

Si informa che è in pubblicazione l'avviso di selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 1, comma 1, L. n. 68/1999, da destinare all'Area Amministrativa, AA.GG. e Vigilanza - Servizi demografici.
  
Leggi tutto...

BANDO PUBBLICO PER L’AGGIORNAMENTO DELLA GRADUATORIA GENERALE E SUB GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DISPONIBILI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PABILLONIS

Canone SocialeSi informa che è in pubblicazione il Bando pubblico per l’aggiornamento della graduatoria generale e delle sub graduatorie finalizzate all'assegnazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) a canone sociale disponibili nel Comune di Pabillonis. Al presente bando possono partecipare sia i nuovi aspiranti all’assegnazione di alloggio E.R.P., sia coloro che, già iscritti nella vigente graduatoria generale, abbiano maturato condizioni atte a modificare tale pregresso ordine di iscrizione. I soggetti già iscritti nella graduatoria definitiva sono in ogni caso tenuti a rinnovare la domanda con tutta la documentazione prevista dal bando, a pena di decadenza.

Leggi tutto...

Torna all'inizio del contenuto