previous arrow
next arrow
Slider

Il SINDACO

Visto l’art. 1 della legge 21 marzo 1990, n. 53, con il quale è stata disposta l’istituzione, presso la cancelleria di ciascuna Corte d’appello, di un albo delle persone idonee all’ufficio di presidente di seggio elettorale;

Viste le circolari emanate dal Ministero dell’Interno - Dipartimento per gli affari Interni e Territoriali - Direzione centrale per i servizi elettorali;

RENDE NOTO CHE

tutti gli elettori ed elettrici del Comune che desiderano essere iscritti nell’albo delle persone idonee all’ufficio di Presidente di seggio elettorale istituito presso la cancelleria della Corte di appello, in possesso di un qualsiasi diploma di istruzione secondaria di secondo grado, dovranno presentare domanda entro il prossimo 31 ottobre.

Sono esclusi dalle funzioni di presidente di ufficio elettorale di sezione, in relazione al combinato disposto degli articoli 38 del D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361, 23 del D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570, e 1, della legge 21 marzo 1990, n. 53:

1) coloro che abbiano superato il settantesimo anno di età;

2) i dipendenti dei Ministeri dell’Interno, delle poste e telecomunicazioni e dei trasporti;

3) gli appartenenti a Forze armate in servizio;

4) i medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti;

5) i segretari comunali ed i dipendenti dei comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;

6) i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

La domanda dovrà essere compilata sugli appositi modelli disponibili presso questo ufficio.

Gli elettori già iscritti nell’albo dei presidenti di seggio possono chiederne la cancellazione per gravi motivi, utilizzando il modello disponibile presso questo ufficio.

 

 

DOCUMENTI:
 

Dalla Residenza comunale, lì 01 ottobre 2018

         Il Sindaco
   Riccardo Sanna
 

 
sardegna
 
 
 
 

SU SINDIGU

Biu s’art.  1 de sa L. 21 Martzu 1990, n°53, chi disponit s’istitutzioni, ande sa cantzelleria de dónnia Corti de Apellu, de un’Albu de is pessonas idoneas a s’Ufítziu de Presidenti de ségiu eletorali;

Bidas is tzircularis pregonadas de su Ministeru de is Internus – Dipartimentu po is Afàrius Internus e Territorialis – Diretzioni tzentrali po is servítzius eletoralis.

FAIT SCIRI

Chi totus is eletoris e is eletoras de su Comunu chi bolint essi iscritus in s’Albu de is pessonas idoneas a s’Ufítziu de Presidenti de Ségiu eletorali istituiu ande sa cantzellaria de sa Corti de Apellu, chi tenint  unu calisisiat diproma  de scola superiori, depint presentai domanda a su Síndigu aintru de su 31 de Meseladàmini 2018.

Non podint fai su Presidenti de ségiu, cunformas a is art. 38 de su D.P.R. 38 de su 30 de Martzu 1957, n°361, n°23 de su D.P.R. 16 de Maju 1960, n° 570, e 1, de sa L. 21 de Martzu 1990, n°53:

  • is chi ant sodigau is 70 annus de edadi;
  • is dipendentis de su Ministeru de s’Internu, de is Postas e telecomunicatzionis e de is Trasportus;
  • is chi faint parti de is Fortzas Armadas in servítziu;
  • is médicus provintzialis, is ufitzialis sanitàriu e is médicus cundotus;
  • is segretàrius comunalis e is dipendentis de is comunus prepostus o cumandaus a trabballai in is ufítzius eletoralis comunali;
  • is candidaus a is eletzionis.

Sa domanda depit essi cumpilada in is mollu apósitus disponíbbilis in custu Ufítziu.

Is eletoris giai iscritus in s’Albu de is presidentis de ségiu podint domandai de essi cantzellaus po arraxonis gravis, umperendi su mollu disponíbbili in custu ufítziu.

 

De sa Domu Comunali, 4 de Meseladàmini 2019

 
  Su Sìndigu    
Riccardo Sanna 
 

Torna all'inizio del contenuto