Cari concittadini, nel mio ruolo ho l'onere di comunicarvi che nel tardo pomeriggio l'unità anticrisi dell'ATS mi ha riferito di due casi di positività al Covid-19 a Pabillonis.
Era immaginabile che questo sarebbe prima o poi accaduto, nonostante l'alto livello di attenzione tenuto dai cittadini fino ad oggi. Non abbiamo alcun motivo di preoccuparci, ne di abbandonarci al panico o a paure irrazionali. Si tratta infatti di due casi circoscritti, appartenenti allo stesso nucleo familiare e di contagi avvenuti FUORI dal nostro Comune (dove non è presente nessun ceppo). E' stato disposto ovviamente, l'isolamento in quarantena per le persone interessate e per l'intera famiglia. L'ATS sta monitorando i contatti stretti, come da protocollo, in stretta collaborazione con il sottoscritto.
La famiglia interessata sta bene e a loro va il nostro caloroso augurio di pronta guarigione.
Rinnovo il mio Invito a Voi tutti all’osservanza rigorosa delle misure previste dai Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero della Salute e dalle ordinanze Regionali, in particolare riguardo alle disposizioni che riguardano il distanziamento sociale, il divieto di assembramento e l’uso della mascherina.
Rispettare queste semplici regole significa avere rispetto per noi stessi e per gli altri.
Ringrazio sentitamente ciascuno di Voi per lo spirito di collaborazione che, sono certo, dimostrerete.
 
Pabillonis, 27 Settembre 2020
 
Il Sindaco
Riccardo Sanna 

Torna all'inizio del contenuto