previous arrow
next arrow
Slider

ANTEPRIMA ITINERARIO
L'itinerario del territorio di Pabillonis è adatto a tutte le persone che amano camminare o pedalare, con esperienza anche minima dell’escursione, in quanto trattasi di un percorso semplice di tipo Turistico (T).
Il circuito ad anello ha una lunghezza di circa 22 Km, è in gran parte pianeggiante, con un dislivello complessivo minimo, ideale perpasseggiate in bicicletta e gite familiari.
Il percorso ci porta al cospetto di alcuni siti archeologici extraurbani, tra i quali il Nuraxi Fenu, la Necropoli Tombale “S'ena de su Zimini”, Il Nuraghe “Santu Sciori”, il Ponte Romano “Sa Baronessa”, Sa Mitza de Su Rieddu. Non meno interessante e piacevole sarà passeggiare attraverso un lungo sentiero su strada sterrata.
All’interno del paese è possibile visitare le chiese della Beata Vergine e di San Giovanni, la casa Museo, il monumento de Is Pingiadas e altro. 
Il percorso costeggia per lunghi tratti i corsi d’acqua, certamente il boschetto di eucalipto nelle vicinanze del nuraghe Santu Sciori, e il boschetto sul fiume Riu Bellu. Un altro aspetto importante è l’area agrario-ambientale, la rilevanza faunistica e idrogeologica, i Fiumi: “Flumini Mannu”, “Riu Bellu” e “Riu Malu” e altri affluenti consentono d’incontrare varie specie di uccelli durante le varie stagioni : Anatra - Germano Reale, Airone cenerino, Airone Guardabuoi, Mestolone comune, Svasso Maggiore, Folaga Comune, Gallinelle d’Acqua, Pollo Sultano, Martin Pescatore, Astore, Falco Reale, Marzaiole, Quaglie e Pernici, Fenicotteri; inoltre Volpi ,Donnole, lepri, conigli, tartarughe e il porcospino.
L'itinerario nel territorio di Pabillonis è parte integrante del “Parco archeologico PabillonIs”, l nostro territorio é attraversato dal percorso ciclabile regionale dall’itinerario n°5 San Gavino-Terralba (nel suo Complesso Cagliari-Bosa); percorrendo il nostro percorso e territorio, i ciclisti provenienti dalla Marmilla potranno raggiungere attraverso un itinerario di congiunzione lungo 4,2 Km denominato “Percorso Friel”, l’itinerario regionale n°51 (San Gavino-Montevecchio-Piscinas) e viceversa.

Torna all'inizio del contenuto