previous arrow
next arrow
Slider

Io StudioSi informa la cittadinanza che il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) deve erogare le borse di studio (Voucher “IoStudio” 2017) rivolte agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie, finalizzate all’acquisto di libri di testo, di soluzioni per la mobilità e il trasporto, per l’accesso ai beni e servizi di natura culturale.

Le borse di studio saranno erogate ai beneficiari attraverso l’emissione di voucher in forma virtuale, stampabili e spendibili presso gli esercenti appositamente convenzionati per l’iniziativa.

L’importo di ciascuna borsa di studio è stato determinato in 200 euro. Tale importo potrà essere rideterminato, in rapporto al numero totale degli ammessi al beneficio ed alle risorse finanziarie disponibili per la Regione Sardegna per l’anno 2017 pari a 1.013.371,79 euro, nel limite massimo di 500 euro, così come previsto dalle disposizioni ministeriali.

La Regione Sardegna formerà una graduatoria unica regionale dei beneficiari in ordine crescente di ISEE, riconoscendo la precedenza allo studente più giovane d’età in caso di parità di ISEE, sino all’esaurimento della dotazione finanziaria attribuita alla Regione. La graduatoria sarà trasmessa al MIUR ai fini dell’erogazione delle borse.

I beneficiari del Voucher “IoStudio” 2017, già titolari di una Carta dello Studente “IoStudio”, dal giorno 2 maggio 2018 potranno visualizzare il borsellino elettronico nella propria Area riservata del Portale della Carta dello Studente (http://iostudio.pubblica.istruzione.it/), quindi scegliere tra le categorie merceologiche di esercenti e l’importo del voucher da scaricare.

Le somme rese disponibili non hanno un limite temporale di fruizione, fermo restando che diverranno indisponibili al venire meno della condizione di studente delle scuole secondarie di secondo grado.

I beneficiari del Voucher “IoStudio” che avessero necessità di assistenza potranno contattare la redazione IoStudio – La Carta dello Studente all’indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

PER POTER ACCEDERE ALLA BORSA DI STUDIO (VOUCHER “IoStudio” 2017) È NECESSARIO:

  1. Essere iscritti per l’a.s. 2017/2018 agli Istituti della scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione (scuole statali e paritarie);
  2. Appartenere a famiglie il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) rientri nella soglia massima di 14.650,00 euro;
  3. Presentare la domanda al Comune di propria residenza (Ufficio Pubblica Istruzione), ENTRO IL GIORNO 30 MARZO 2018, compilando l’apposito modulo e allegando la seguente documentazione:
  • fotocopia dell’attestazione dell’ISEE in corso di validità rilasciata ai sensi della normativa prevista dal DPCM n.159/2013;
  • fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità.

La domanda può essere presentata dal genitore, dal rappresentante legale dello studente o dallo stesso studente se maggiorenne.

 

MODULISTICA E INFORMAZIONI

La modulistica da utilizzare è disponibile nel sito della Regione Sardegna: www.regione.sardegna.it, nel sito del Comune: www.comune.pabillonis.vs.it e presso l’Ufficio  Pubblica Istruzione

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Pubblica Istruzione

Giorni e orario di apertura: mattino dal Lunedì al Venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 – pomeriggio Giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00

Telefono: 07093529207 - 07093529215

PEC:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

DOCUMENTI
Avviso
Modulo di domanda

 

        L'Assessore
alla Pubblica Istruzione                Il Sindaco
      Graziella Gambella                 Riccardo Sanna

Notizie

Reperibilità Stato Civile mesi di febbraio e marzo 2020

Si comunicano i turni di reperibilità dello Stato Civile per i mesi di febbraio e marzo 2020: Turni Gennaio

Giornata della Memoria - Mostra Bibliografica

Si informa che dal 27 Gennaio al fino al 15 Febbraio 2020, negli orari di apertura, sarà possibile visitare la mostra bibliografica sul tema della Giornata della Memoria, allestita presso la biblioteca comunale.

LOCANDINA

Pabillonis, 22 Gennaio 2020
  
Il Sindaco - Riccardo Sanna
L'Assessore alla Cultura - Rosita Bussu

Chiusura uffici comunali per assenza di energia elettrica per il giorno 21 gennaio 2020

Si rende noto che il giorno 21 Gennaio 2020 gli uffici comunali resteranno chiusi a causa dell'assenza di energia elettrica.
E' garantita la reperibilità di un impiegato per il servizio di Stato Civile per casi di somma urgenza (decessi) al numero 348/4062871.
 
 
 

Avviso di interruzione energia elettrica

Si comunica che il giorno martedi 21 gennaio 2020 dalle 08:30 alle 15:30 verrà interrotta l'energia elettrica per lavori sugli impianti

Scarica l'avviso

Avviso pubblico piani Legge 162/98 anno 2020

Si informano i cittadini interessati che sono in pubblicazione gli avvisi pubblici per l'avvio e prosecuzione dei piani Legge 162/98. 
E' possibile scaricare i moduli e la documentazione  cliccando sui link sottostanti.
Le domande dovranno pervenire all'ufficio protocollo entro le ore 13:00 del 28.02.2020.
Per informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio Socio-Culturale negli orari di apertura al pubblico.

Documenti:

 
L'Assessore alle politiche sociali: Graziella Gambella
Il Sindaco: Riccardo Sanna

Circolazione dei mezzi agricoli sulle strade urbane

A seguito di diversi episodi segnalati, riguardanti l'imbrattamento delle strade urbane dal fango proveniente dai mezzi agricoli, si invitano tutti i conducenti in uscita dalle campagne a pulire le ruote dei mezzi e degli eventuali attrezzi prima di circolare sulla strada pubblica. Il fango non tolto e lasciato dalle ruote del trattore sulla sede stradale, oltre ad impattare negativamente sul decoro urbano si deposita sulla superficie della carreggiata rendendo pericoloso il transito veicolare. Si ricorda che il codice della strada prevede sanzioni amministrative per questa infrazione e rende inoltre obbligatoria la pulizia della strada sporcata con fango e detriti.
Come in altri ambiti, siamo convinti che l’attività di polizia locale non vada intesa come attività di sola repressione delle violazioni delle norme del codice della strada, ma debba radicarsi in tutti gli aspetti della vita sociale, con l'obiettivo di risolvere i piccoli e grandi problemi atti a garantire la sicurezza e la vivibilità delle nostre strade usate da tutti compresi gli agricoltori ed i contadini con le loro macchine da lavoro.
Si ringrazia per la collaborazione 
 
Pabillonis, 13 Gennaio 2020
 
L'Amministrazione Comunale

Bandi e concorsi

Selezione

Selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 1, comma 1, L. n. 68/1999

Si informa che è in pubblicazione il bando della selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 1, comma 1, L. n. 68/1999, da destinare all'Area Amministrativa, AA.GG. e Vigilanza - Servizi demografici.
  
Leggi tutto...
Selezione

Selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 1, comma 1, L. n. 68/1999

Si informa che è in pubblicazione l'esito delle prove sritte relativo alla selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 1, comma 1, L. n. 68/1999, da destinare all'Area Amministrativa, AA.GG. e Vigilanza - Servizi demografici.
  
Leggi tutto...

Torna all'inizio del contenuto