lampione2In queste ultime settimane, per questioni incombenti di pericolo, sono stati rimossi nell'intero perimetro del centro urbano circa 40 pali dell'illuminazione pubblica dislocati su diversi punti, i quali erano oramai molto vecchi e a forte rischio di caduta.

L'Amministrazione Comunale si sta attivando per ripristinare la luminosità ottimale nelle vie urbane attraverso un progetto che prevede la sostituzione di tutti i punti luce con nuovi pali a basso consumo energetico e tecnologia led.

Si chiede pertanto ai residenti in prossimità dei punti luce rimossi, di pazientare ancora un pò, puntualizzando che al momento della posa dei nuovi pali sarà data assoluta precedenza alle suddette a aree.

Si ringrazia per la comprensione.

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale


 


bandierinePer antica consuetudine, i comitati organizzatori di feste e sagre si adoperano ad infiorare il Paese con festoni, bandierine e addobbi, legati a doppia mandata sui pali della luce, agli alberi o alle ringhiere. Allo stesso modo è antica usanza spargere per le strade tappeti di fiori al passaggio delle processioni.

Gli addobbi sono belli e fanno respirare l'aria di festa; tuttavia è giusto che, dopo aver effettuato la manifestazione, si ripulisca il Paese con quanto addobbato, in primis per preservare i materiali che potrebbero essere utili per la stessa festa magari negli anni successivi, in secondo luogo per tenere il Paese pulito da materiali che in poco tempo diventano rifiuti che si disperdono per le strade e per le piazze del Paese. I tappeti di fiori sparsi nelle strade invece, oltre che rappresentare un rifiuto dopo essersi appassiti, costituiscono, quando sono ancora freschi, anche pericolo per la circolazione stradale rendendo il fondo scivoloso per autoveicoli, biciclette e pedoni.

Per questo motivo, si invitano le associazioni, i comitati organizzatori delle feste, nonché i privati cittadini che con solerzia lodevole ne abbiano curato la locazione, alla rimozione dopo ogni ricorrenza.

Si confida nella fattiva collaborazione.

 Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale


 

contributi-per-lo-sportSi fa presente che l'Assessorato della Pubblica istruzione della R.A.S. ha aperto i termini per richiedere i contributi 2015 per lo sviluppo dello sport in Sardegna. 

In particolare, è possibile presentare domanda per:  

  • i contributi destinati all'attività sportiva giovanile a carattere dilettantistico; 
  • i contributi agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni per lo svolgimento della loro attività istituzionale; 
  • i contributi per l'organizzazione di manifestazioni sportive; 
  • i contributi per la partecipazione a campionati nazionali federali a squadre comportanti trasferte plurime o con gare di andata e ritorno; 
  • i contributi a favore delle federazioni sportive riconosciute dal Coni per lo svolgimento della loro attività istituzionale; 
  • i contributi forfetari a sostegno della partecipazione ai campionati federali nazionali degli sport di squadra di maggior rilievo; 
  • i contributi per la tutela degli atleti isolani con elevate doti tecnico-agonistiche; 
  • i contributi per le associazioni sportive iscritte al Comitato Italiano Paralimpico che promuovano la partecipazione ad attività sportive non agonistiche per atleti affetti da disabilità intellettiva relazionale, x-fragile, autismo, patologie ad esso correlate o altre sindromi rare; 
  • i contributi per le società sportive isolane per la diffusione della pratica sportiva non agonistica dei disabili intellettivi attraverso le associazioni benemerite riconosciute dal Coni; 
  • i contributi a favore del Comitato Italiano Paralimpico per l'organizzazione delle Paralimpiadi Sarde. 

Nel link sottostante è possibile scaricare la documentazione

VAI AL LINK

L'Assessore allo Sport                 Il Sindaco
       Marco Sanna                        Riccardo Sanna

 

 

tributiL'Amministrazione Comunale, da quest'anno gestirà la riscossione dei tributi comunali senza Equitalia. Una scelta che comporta dei miglioramenti, sia nell'aspetto economico sia in ambito gestionale-amministrativo. A seguito di questa decisione, il Comune gestirà la riscossione dei tributi comunali attraverso una convenzione direttamente con Poste Italiane. Le spese per la riscossione dei tributi comunali in questo modo subiranno, secondo le simulazioni, un abbattimento di base di oltre il 65%, garantendo al tempo stesso una maggiore trasparenza amministrativa. I cittadini risparmieranno anche sulle spese di commissione in quanto i pagamenti con il modello F24 (eseguibili in banca o alle poste) non comporteranno alcuna spesa aggiuntiva. Si ricorda comunque che, i tributi comunali devono sempre essere pagati da tutti i cittadini, in modo equo e sulla base dei servizi di cui usufruiamo tutti i giorni, che compatibilmente alle risorse e alle possibilità si cercherà sempre di migliorare.

          Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale


 

Notizie

ULTIMO NATO

OGGI E' NATO DIEGO

 

L'Amministrazione Comunale si congratula con i genitori e porge i suoi migliori AUGURI!

 

Pabillonis 27 Maggio 2020

Leggi tutto...

COMPORTAMENTI INCIVILI E DISTURBO DELLA QUIETE PUBBLICA

Preso atto delle numerose segnalazioni pervenute relativamente a comportamenti incivili e molesti posti in essere nelle ore notturne su diverse aree residenziali del paese, in prossimità delle piazze, dei vicoli o degli angoli più appartati, caratterizzati da schiamazzi fino a tarda notte, abbandono di rifiuti e addirittura deiezioni su spazi pubblici adiacenti a civili abitazioni, si ravvisa che tali riprovevoli condotte rappresentano un fattore di degrado ambientale e costituiscono una evidente lesione nei confronti dell'intera comunità, comportando la violazione delle regole dell'ordinata, civile e serena convivenza.
Si è reso per questo necessario richiedere l'intervento delle forze dell'ordine affinché si provveda, nelle ore serali e notturne, a un maggiore presidio del territorio, con riguardo particolare per le aree oggetto del disagio, i vicoli e le piazze. Congiuntamente, la polizia locale si servirà degli impianti di videosorveglianza per individuare eventuali responsabili di abbandono di rifiuti o altri atti di inciviltà che si svolgano all'interno del centro urbano.
Leggi tutto...

Misure e comportamenti per il contrasto e il contenimento del diffondersi del coronavirus

Cari Concittadini,
l’attuale situazione di criticità che stiamo attraversando, pur senza creare allarmismi, ci porta tutti a dover dare particolare attenzione a una serie di raccomandazioni utili per la salute della comunità.
I Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ci invitano sostanzialmente ad attuare delle semplici precauzioni e a fare attenzione ad alcuni comportamenti che fanno parte delle nostre abitudini quotidiane, al fine di limitare al massimo i rischi. Nella maggior parte dei casi si tratta di azioni che già svolgiamo e che rientrano nella cura del nostra salute e della nostra igiene personale.  
Leggi tutto...

CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE IN VIDEOCONFERENZA

Si comunica che
in relazione al disposto del titolo III del D.lgs. 267/2000;
VISTO il Decreto Legge n.18 del 17 Marzo 2020;
RICHIAMATO il Decreto Sindacale n. 8 del 23/03/2020;
Il Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria, IN VIDEOCONFERENZA  il giorno 29/05/2020 alle ore 12:00 in prima convocazione e alle ore 13:00 in seconda convocazione.

Integrazione ODG

 
     Il Sindaco
Riccardo Sanna
 
Selezione

Comunicazione data prova d’esame orale. Selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti di cui all'art. 1, c. 1, L. n. 68/99

Con riferimento alla selezione pubblica di cui all’oggetto, si comunica che la data di svolgimento della prova d’esame orale è fissata per il giorno 15 giugno 2020 ore 16:00 presso la sede del Centro di Aggregazione Sociale sita in Via Su Rieddu n. 4, la quale sarà allestita nel rispetto delle attuali prescrizioni in materia di Covid -19.

Leggi tutto...

Manutenzione delle aree verdi e/o inedificate, sfalcio erba, pulizia fossi, taglio rami e siepi

Si informano i cittadini che con Ordinanza Sindacale n.23/2020 sono state diramare le disposizioni per la pulizia dalle erbacce delle aree incolte e dei terreni inedificati all'interno del centro urbano. Tali disposizioni sono finalizzate, oltre che alla prevenzione degli incendi, al contrasto del degrado urbano e della diffusione di insetti e parassiti nocivi. Si invita pertanto ad eseguire la pulizia dei terreni incolti dalle erbacce, dai rovi e da altri arbusti presenti entro il 31/05/2020.
Anche il Comune sta provvedendo a farlo nelle aree di propria competenza. 
Si ringrazia per la preziosa collaborazione.
 
Pabillonis 18 Maggio 2020
 
Il Sindaco
Riccardo Sanna

Bandi e concorsi

Selezione

Selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 1, comma 1, L. n. 68/1999

Si informa che è in pubblicazione l'esito delle prove sritte relativo alla selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 1, comma 1, L. n. 68/1999, da destinare all'Area Amministrativa, AA.GG. e Vigilanza - Servizi demografici.
  
Leggi tutto...

Torna all'inizio del contenuto