lampione2In queste ultime settimane, per questioni incombenti di pericolo, sono stati rimossi nell'intero perimetro del centro urbano circa 40 pali dell'illuminazione pubblica dislocati su diversi punti, i quali erano oramai molto vecchi e a forte rischio di caduta.

L'Amministrazione Comunale si sta attivando per ripristinare la luminosità ottimale nelle vie urbane attraverso un progetto che prevede la sostituzione di tutti i punti luce con nuovi pali a basso consumo energetico e tecnologia led.

Si chiede pertanto ai residenti in prossimità dei punti luce rimossi, di pazientare ancora un pò, puntualizzando che al momento della posa dei nuovi pali sarà data assoluta precedenza alle suddette a aree.

Si ringrazia per la comprensione.

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale


 


bandierinePer antica consuetudine, i comitati organizzatori di feste e sagre si adoperano ad infiorare il Paese con festoni, bandierine e addobbi, legati a doppia mandata sui pali della luce, agli alberi o alle ringhiere. Allo stesso modo è antica usanza spargere per le strade tappeti di fiori al passaggio delle processioni.

Gli addobbi sono belli e fanno respirare l'aria di festa; tuttavia è giusto che, dopo aver effettuato la manifestazione, si ripulisca il Paese con quanto addobbato, in primis per preservare i materiali che potrebbero essere utili per la stessa festa magari negli anni successivi, in secondo luogo per tenere il Paese pulito da materiali che in poco tempo diventano rifiuti che si disperdono per le strade e per le piazze del Paese. I tappeti di fiori sparsi nelle strade invece, oltre che rappresentare un rifiuto dopo essersi appassiti, costituiscono, quando sono ancora freschi, anche pericolo per la circolazione stradale rendendo il fondo scivoloso per autoveicoli, biciclette e pedoni.

Per questo motivo, si invitano le associazioni, i comitati organizzatori delle feste, nonché i privati cittadini che con solerzia lodevole ne abbiano curato la locazione, alla rimozione dopo ogni ricorrenza.

Si confida nella fattiva collaborazione.

 Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale


 

contributi-per-lo-sportSi fa presente che l'Assessorato della Pubblica istruzione della R.A.S. ha aperto i termini per richiedere i contributi 2015 per lo sviluppo dello sport in Sardegna. 

In particolare, è possibile presentare domanda per:  

  • i contributi destinati all'attività sportiva giovanile a carattere dilettantistico; 
  • i contributi agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni per lo svolgimento della loro attività istituzionale; 
  • i contributi per l'organizzazione di manifestazioni sportive; 
  • i contributi per la partecipazione a campionati nazionali federali a squadre comportanti trasferte plurime o con gare di andata e ritorno; 
  • i contributi a favore delle federazioni sportive riconosciute dal Coni per lo svolgimento della loro attività istituzionale; 
  • i contributi forfetari a sostegno della partecipazione ai campionati federali nazionali degli sport di squadra di maggior rilievo; 
  • i contributi per la tutela degli atleti isolani con elevate doti tecnico-agonistiche; 
  • i contributi per le associazioni sportive iscritte al Comitato Italiano Paralimpico che promuovano la partecipazione ad attività sportive non agonistiche per atleti affetti da disabilità intellettiva relazionale, x-fragile, autismo, patologie ad esso correlate o altre sindromi rare; 
  • i contributi per le società sportive isolane per la diffusione della pratica sportiva non agonistica dei disabili intellettivi attraverso le associazioni benemerite riconosciute dal Coni; 
  • i contributi a favore del Comitato Italiano Paralimpico per l'organizzazione delle Paralimpiadi Sarde. 

Nel link sottostante è possibile scaricare la documentazione

VAI AL LINK

L'Assessore allo Sport                 Il Sindaco
       Marco Sanna                        Riccardo Sanna

 

 

tributiL'Amministrazione Comunale, da quest'anno gestirà la riscossione dei tributi comunali senza Equitalia. Una scelta che comporta dei miglioramenti, sia nell'aspetto economico sia in ambito gestionale-amministrativo. A seguito di questa decisione, il Comune gestirà la riscossione dei tributi comunali attraverso una convenzione direttamente con Poste Italiane. Le spese per la riscossione dei tributi comunali in questo modo subiranno, secondo le simulazioni, un abbattimento di base di oltre il 65%, garantendo al tempo stesso una maggiore trasparenza amministrativa. I cittadini risparmieranno anche sulle spese di commissione in quanto i pagamenti con il modello F24 (eseguibili in banca o alle poste) non comporteranno alcuna spesa aggiuntiva. Si ricorda comunque che, i tributi comunali devono sempre essere pagati da tutti i cittadini, in modo equo e sulla base dei servizi di cui usufruiamo tutti i giorni, che compatibilmente alle risorse e alle possibilità si cercherà sempre di migliorare.

          Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale


 

Notizie

Ondata di calore

Assegnazione incarico nuovo Medico di Medicina Generale

Si informa che con determinazione della ATS Sardegna è stato assegnato un incarico di medico di Medicina Generale per il Comune di Pabillonis al dott. Marco Usai, a seguito del collocamento a riposo del dott. Marcello Siddi.
Gli assistiti del dott. Marcello Siddi verranno assegnati d’ufficio al nuovo medico che prenderà servizio a decorrere da lunedì 3 Agosto 2020. Pertanto, tali assistiti potranno avvalersi del nuovo medico senza alcuna trafila burocratica.
Leggi tutto...
Ondata di calore

AVVISO DI CONDIZIONI METEOROLOGICHE AVVERSE - ALTE TEMPERATURE

ProCivRas - ALTE TEMPERATURE
Emanato dal centro Regionale di Protezione Civile - Settore Meteo, l'AVVISO per ALTE TEMPERATURE sino alle ore 19:00 del 31/07/2020.
Si prevedono temperature massime diffusamente elevate.
Si consiglia di evitare di stare all'aria aperta nelle ore più calde della giornata (tra le ore 12:00 e le ore 18:00), riducendo così l'esposizione alle alte temperature.

 

Pabillonis, 29 Luglio 2020

     
  Il Sindaco
Riccardo Sanna

CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE IN VIDEOCONFERENZA

Si comunica che
in relazione al disposto del titolo III del D.lgs. 267/2000;
VISTO il Decreto Legge n.18 del 17 Marzo 2020;
RICHIAMATO il Decreto Sindacale n. 8 del 23/03/2020;
Il Consiglio Comunale è convocato in seduta straordinaria, IN VIDEOCONFERENZA  il giorno 29/07/2020 alle ore 19:00 in prima convocazione e alle ore 20:00 in seconda convocazione.

 

 
     Il Sindaco
Riccardo Sanna
 

Nuove modalità di accesso del pubblico agli uffici comunali

Si informa che, alla luce delle ultime disposizioni vigenti in materia di contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, con Ordinanza n.34 del 24/07/2020 sono state disposte le nuove modalità di accesso agli uffici comunali.
  • Tutti gli uffici potranno ricevere il pubblico previo appuntamento telefonico oppure in risposta al citofono dell’ufficio di riferimento, con l’utenza che potrà accedere nella misura di una persona per volta salvo si tratti di conviventi e/o affini, con l’obbligo di indossare la mascherina, igienizzare le mani e rilevare la temperatura mediante l’ausilio del dispenser e del termo scanner appositamente posizionati all’ingresso;
  • E’ vietato l’ingresso ai soggetti con temperatura corporea superiore a 37,5°C

Si invitano tutti i cittadini alla diligenza ai fini di non creare assembramenti anche all'esterno del municipio.

Gli orari di ricevimento al pubblico, da osservare in applicazione delle succitate norme saranno i seguenti:

Leggi tutto...
PLUS

Rimborsi spese esami prevaccinali per bambini della scuola dell’infanzia, delle sezioni primavera e della scuola primaria. L.R. 48/2018, art. 8, comma 29 – Annualità 2019

La Regione Sardegna, in applicazione della Delibera Regionale N. 46/49 del 22.11.2019 ha destinato fondi "al rimborso spese per esami pre-vaccinali per i bambini della scuola dell'infanzia, delle sezioni primavera e della scuola primaria, per i quali si hanno fondati sospetti che possano verificarsi reazioni indesiderate, su richiesta certificata del pediatra della struttura pubblica.

Leggi tutto...

AIUTI COMUNALI PER LE IMPRESE - BANDO MISURE STRAORDINARIE EMERGENZA COVID-19 A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE LOCALI

Si informa che l'Amministrazione Comunale ha disposto misure di aiuto destinate alle attività produttive attive nel territorio comunale, come forma di contributo per la ripartenza a seguito del lockdown scaturito dall'emergenza sanitaria da Covid-19. Le istanze per beneficiare del contributo in oggetto potranno essere presentate A PARTIRE DA GIOVEDI' 25 GIUGNO 2020

Leggi tutto...

Bandi e concorsi

Selezione

Selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 1, comma 1, L. n. 68/1999

Si informa che è in pubblicazione l'esito delle prove sritte relativo alla selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, Categoria C1, a tempo parziale (33/36 ore settimanali) e indeterminato, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 1, comma 1, L. n. 68/1999, da destinare all'Area Amministrativa, AA.GG. e Vigilanza - Servizi demografici.
  
Leggi tutto...

Torna all'inizio del contenuto